I frutti dell'esperienza

DETTAGLI DEL CORSO

Le esperienze della vita ci portano insegnamenti che non sempre siamo in grado di cogliere. Le informazioni restano allora sospese in attesa di essere fruite e utilizzate per seguire la via della propria missione. Le informazioni sospese sono trattenute, tra l’altro, nelle ossa craniali, nelle ghiandole, nei recettori dello stress della testa e nei recettori dello stress delle mani. Questo corso contiene 4 esercizi sulle ossa craniali, 40 esercizi per i recettori stress testa, 40 esercizi per i recettori stress mani e 9 esercizi sulle ghiandole. Eseguendo questi esercizi, avremo un accesso migliore alle informazioni sospese che le esperienze del passato ci hanno riservato.
Il corso contiene sei nuove soluzioni, per portare nuove scelte alle proprie esperienze passate e future:
Soluzione Libertà: per sentirsi liberi dalle esperienze del passato che ancora bloccano il cambiamento desiderato, portando nuovo slancio e voglia di agire. Soluzione Autonomia: per svincolarsi dagli ostacoli che impediscono di accedere al proprio potenziale e ai propri talenti, e restringono le esperienze della vita a una ripetizione di situazioni già vissute. Soluzione Energia Vitale: le memorie delle esperienze vengono immagazzinate nelle nostre strutture energetiche. Riorganizzando le informazioni in esse contenute, la nostra energia vitale risulta ottimizzata e aumentata. Soluzione Longevità: il cambiamento è la porta della longevità. Il cambiamento è solo positivo, se sappiamo cogliere il momento per cambiare e il modo per farlo. La missione nella vita avrà così molta più opportunità per esprimersi. Soluzione Sincronizzazione: le esperienze della vita sono frutto di sincronismi. Stare al posto giusto al momento giusto fa di una esperienza una esperienza da vivere. Soluzione Ricchezza dalle Esperienze: i diversi punti di vista forniscono ad una esperienza molte sfaccettature. Cogliere tutti gli insegnamenti di una esperienza la rende più determinante e utile per il proprio cammino nella vita.

LE DATE IN PROGRAMMA